Progetti in corso

 

I laboratori “Prima Musica” rivolto alla fascia d’età 0 – 3 anni e “Sviluppo della musicalità” rivolto alla fascia 3 – 6 anni si propongono come modalità di avvicinamento del bambino alla musica attraverso la teoria Gordon.

I corsi hanno come scopo principale il favorire nel bambino un processo di sviluppo di quelle competenze musicali che Gordon riunisce sotto il nome di Audiation.

Ogni essere umano nasce con un’attitudine musicale e quindi con una capacità potenziale di imparare la musica.

Imparare la musica significa attivare dei processi che coinvolgono contemporaneamente corpo e mente e che ci portano a scoprire e a fare nostri i modi in cui i suoni si organizzano nel linguaggio espressivo della musica.

Questa scoperta si traduce nell’ acquisizione di competenze quali l’intonazione e il senso del ritmo e di ciò che genericamente viene definito “orecchio” ma che in realtà coincide con quelle competenze musicali informali che sono fondamentali e che permettono, a chi lo desideri, di avvicinarsi allo studio formale della musica in modo virtuoso e denso di significato.

Vivere esperienze di Ascolto emozionanti è il primo passo per sviluppare competenze musicali che aiutino la crescita del bambino. Attivare fin da molto piccoli dei processi di apprendimento attraverso il linguaggio della musica è un’opportunità irripetibile. I percorsi proposti si prefiggono di essere questa opportunità, realizzata rispettando le capacità e la crescita di ogni bambino all’ interno del gruppo.

 

  • “Prima Musica” è un percorso indirizzato a piccoli gruppi di bambini accompagnati dai genitori ed è l’occasione per scoprire la Teoria di Edwin Gordon. Questo percorso consentirà ai bambini della fascia 0-3 anni di vivere un’esperienza di ascolto e di interazione che accoglie ogni loro tentativo di entrare in dialogo non solo con la musica ma anche con chi la propone. Attraverso l’uso della voce, del canto senza parole, e del corpo in movimento, l’insegnante Audiation Institute Aldo Bicelli riuscirà a creare un contesto di relazione musicale in cui bambini potranno crescere ed i genitori avranno la possibilità e proveranno il piacere di ascoltare.

     

  • “Sviluppo della musicalità”. Il percorso è rivolto a gruppi di bambini senza la presenza dei genitori. Attraverso giochi musicali, giochi di movimento ed attività di ascolto di brani eseguiti dall’ educatore dal vivo, si porteranno i bambini a vivere una divertente esperienza di scoperta della musica. Gli obiettivi principali saranno quelli di sviluppare l’intonazione, il senso ritmico e l’Audiation. Proposte di gioco e di dialogo sonoro caratterizzeranno ogni incontro, l’insegnante guiderà ogni gruppo in un percorso costruito ad hoc nel quale ogni bambino potrà crescere divertendosi.